Venerdi, 21 Set 2018, 17:05
Welcome Guest | RSS
 
Home DMCA Copyright Disclaimer BlogIscrivitiLog InSupport Ticket

RICERCA ARTICOLI


CATEGORIE

Italia [72]
Mondo [19]
Generale [18]
Politica [101]
Economia [22]
Natura, Ambiente, Salute [37]
Cultura [4]
Giustizia [1]
« 1 2 3 4 5 ... 47 48 »

"Tra il ministero della Difesa e il ministero dell'Interno ci sono voluti mesi e mesi per avere risposta alle nostre interrogazioni parlamentari sul mancato utilizzo del dispositivo Bomb Jammer per il Pm Di Matteo.

Se il jammer è dannoso, perché viene utilizzato dai nostri soldati nei teatri operativi, come dice la difesa? E se il jammer non è dannoso, perché invece aspettare un anno e mezzo per concedere questa strumentazione al pm Di Matteo, come dice l'Interno?" lo sostengono in aula i senatori del M5s Maurizio Vincenzo Santangelo e Elisa Bulgarellidurante la sessione di interrogazioni a risposta immediata del governo.

"Se il dispositivo fosse stato concesso alla scorta di Di Matteo dal mese maggio, come apprendiamo, vorremmo sapere quali siano le pres ... Leggi Articolo Completo »

Category: Politica | Views: 564 | Added by: HAL | Date: 05 Giu 2015 | Comments (0)

"I 2.060 lavoratori della Whirlpool, a rischio licenziamento, sembrano interessare poco soprattutto ora che è finita la campagna elettorale, ma non è così per il M5S. Grazie, infatti, alla battaglia continua che stiamo portando avanti sia alla Camera dei Deputati che al Senato della Repubblica, domani, il Sottosegretario Antonello Giacomelli, risponderà all'interpellanza urgente che abbiamo depositato lo scorso 29 aprile". Lo rende noto la senatrice del Movimento 5 stelle Vilma Moronese.

"La risposta all'interpellanza urgente depositata dal M5S, sarebbe dovuta arrivare entro 15 giorni dal deposito, così come prevede il Regolamento del Senato, ma, invece abbiamo dovuto attendere oltre 1 mese, ritardo forse voluto per evitare un imbarazzo al governo chiamato a rispondere proprio pochi giorni prima delle elezioni - prosegue la senatric ... Leggi Articolo Completo »

Category: Italia | Views: 739 | Added by: HAL | Date: 05 Giu 2015 | Comments (0)

Lo avete riconosciuto? È proprio lui, Mario Monti, il professorone bocconiano che tutto doveva risolvere nel Bel Paese. L'uomo che ha inaugurato la figura salvifica e quasi mistica del tecnico, il santone che di economia capiva tutto. Il suo governo è stato uno dei più terribili e a tratti imbarazzante degli ultimi 30 anni (inutile citare, tra gli altri, il caso degli esodati e la rivalutazione delle pensioni): lo ha salvato solo il fatto di rappresentare il post Silvio Berlusconi.

Nel corso della commissione parlamentare TAXE è stato ascoltato in qualità di ex commissario europeo. Al di la del noiosissimo racconto sui fatti che il Movimento 5 Stelle in Europa ha già portato più volte alla luce, ... Leggi Articolo Completo »

Category: Politica | Views: 627 | Added by: HAL | Date: 05 Giu 2015 | Comments (0)

Il TTIP cambierà le nostre vite o i suoi detrattori stanno facendo solo inutile allarmismo? Basta seguire l'inchiesta del "The Guardian" per capire quando marcio ci sia sotto il trattato internazionale più temuto della storia. A rivelare i documenti mostrati dal quotidiano britannico (oltre che dall'associazione europea "Pesticide Action Network" e dall'osservatorio sulle lobby "Corporate Europe") è stato il portavoce Marco Zullo, denunciando come i funzionari della Camera di Commercio americana abbiano spinto l'UE ad accantonare la raccomandazione nella quale dovevano essere identificati i criteri per stabilire quali fossero i pesticidi pericolosi per il sistema endocrino e per la salute ... Leggi Articolo Completo »

Category: Mondo | Views: 784 | Added by: HAL | Date: 05 Giu 2015 | Comments (0)

Il 10 giugno sarà il giorno della verità. Il Parlamento europeo in seduta plenaria a Strasburgo discuterà e voterà le proprie raccomandazioni ai negoziatori della Commissione europea che da mesi stanno trattando con gli Stati Uniti un Trattato di libero scambio, il cosiddetto Ttip.

Il Parlamento europeo è oggi l'unico strumento democratico in mano ai cittadini per far sentire la loro voce. Contro il Ttip sono state raccolte quasi 2 milioni di firme in tutta Europa, contro il meccanismo di risoluzione dei contenziosi tra investitori e Stati (Isds), previsto dal Ttip, si sono espressi il 97% dei cittadini che hanno risposto alla consultazione pubblica aperta dalla Commissione europea.

Chi ascolteranno i parlamen ... Leggi Articolo Completo »

Category: Mondo | Views: 869 | Added by: HAL | Date: 05 Giu 2015 | Comments (0)

MafiaCapitale: ne hanno arrestati altri 44, in fila per tre col resto di due. Il PD tace per tutto il giorno, e quando si cominciava a sospettare che fossero fuggiti in massa in Afghanistan, ecco la sospirata conferenza stampa del partitùn.

La faccia tosta del giorno è quella di Matteo Orfini, Presidente del Partito Democratico e deputato romano. Come esordisce?
Anzitutto dichiarando che il M5S è l'idolo delle cosche di Ostia e amico dei mafiosi, tanto per mettere le cose in chiaro su chi sono gli imputati per il partito di governo. Vabbè che hanno la fissa col M5S, loro peggiore incubo, ma Matteo Orfini deve essere proprio alla frutta considerando che gli hanno arrestato e indagato quasi mezzo partito. (Non una grande novità, peraltro, succede un giorno sì e l'altro pure ormai).

... Leggi Articolo Completo »

Category: Politica | Views: 777 | Added by: HAL | Date: 05 Giu 2015 | Comments (0)

«Oggi finalmente in Commissione Ambiente iniziamo a lavorare sulla "Tutela, governo e gestione pubblica delle acque", una legge di iniziativa popolare che giace in Parlamento dal 2007 accompagnata da oltre 400mila firme. Innumerevoli volte, come M5S, in Commissione Ambiente abbiamo sollecitato che venisse incardinata la legge depositata in questa legislatura attraverso l'intergruppo parlamentare per l'Acqua Bene Comune, una legge che nasce da un percorso collettivo nazionale e che portiamo all'interno delle istituzioni in quanto siamo strumento della cittadinanza», è il commento dei deputati della Commissione Ambiente del M5S.

La legge, a prima firma Federica Daga (M5S), prevede la gestione del servizio idrico attraverso soggetti di diritto pubblico, aziende speciali o consorzi, la partecipazione attiva della cittadina ... Leggi Articolo Completo »

Category: Natura, Ambiente, Salute | Views: 505 | Added by: HAL | Date: 05 Giu 2015 | Comments (0)

Matteo Salvini, non inganni gli italiani. Il suo partito è alleato ai principali protagonisti di Mafia Capitale e le politiche di governo Lega-Forza Italia hanno finanziato con decine di milioni di euro il vergognoso business della gestione dei campi nomadi di Roma e dei centri migranti.

Il 7 settembre 2010 l'allora sindaco di Roma Alemanno incontrò il ministro degli interni leghista per mettere a punto la gestione del "nuovo piano nomadi di Roma".

Quello finanziato dal ministro leghista con 30 milioni di euro per la sola Capitale con ... Leggi Articolo Completo »

Category: Politica | Views: 379 | Added by: HAL | Date: 05 Giu 2015 | Comments (0)

I pensionati si preparino alla Legge di Stabilità del prossimo ottobre, perché nella pentola del Governo bolle più di una sorpresa. L'ultima idea è di aumentare la "flessibilità in uscita" tagliando l'assegno pensionistico fino all'8% del suo valore. Considerando che le pensioni medie sono già molto basse, si tratta di un nuovo giro di vite contro una categoria già stravolta dalla legge Fornero del 2011.

Il taglio alla pensione sarà dell'8% nel caso limite in cui il lavoratore decida di ritirarsi a 62 anni e con 35 anni di contributi versati, e diminuirà mano a mano che ci si avvicina ai parametri Fornero. Ad esempio, chi si ritirerà a 62 anni ma con un anno di contributi in più (36), subirà una decurtazione del 7,7%.

Il gioco del Governo è chiaro: invece di rigettare in tutto e per tutto la riforma Fo ... Leggi Articolo Completo »

Category: Politica | Views: 409 | Added by: HAL | Date: 05 Giu 2015 | Comments (0)

Economisti indipendenti e analisti lo ripetono ormai da mesi: le fortunate condizioni internazionali stanno regalando all'Italia una boccata d'ossigeno, che nulla deve alle pessime riforme del Governo. Per rinfrescare la memoria, si ricorda che il prezzo del petrolio è diminuito da più di 100 dollari al barile a meno di 50 dal settembre 2014 al marzo 2015, che l'euro si è svalutato rispetto al dollaro del 25% circa negli ultimi 9 mesi e che l'avvio del Quantitative Easing europeo ha abbassato il livello dei tassi di interesse. Tre circostanze di cui l'Italia ha potuto beneficiare senza alcuna fatica, e che hanno permesso qualche leggero miglioramento riguardo all'occupazione e alla disoccupazione, nonostante i tagli agli enti locali, l'assenza di investimenti e il malgoverno. Questa è l'unica spiegazione rigorosa per i dati che ieri ha diffuso l ... Leggi Articolo Completo »

Category: Economia | Views: 311 | Added by: HAL | Date: 05 Giu 2015 | Comments (0)

The Freedom Movement © 2013-2018