Martedi, 23 Lug 2019, 08:47
Welcome Guest | RSS
 
Home DMCA Copyright Disclaimer BlogIscrivitiLog InSupport Ticket
Blog » 2015 » Maggio » 13 » #M5S Mafia e corruzione, l'Europa apra gli occhi. Ecco le nostre proposte per combatterle
00:27
#M5S Mafia e corruzione, l'Europa apra gli occhi. Ecco le nostre proposte per combatterle

 


Pochi giorni fa una retata congiunta Fbi e polizia italiana ha smantellato la cupola della 'ndrangheta Made in Usa. Una pizzeria di New York era la base del traffico internazionale di droga delle 'ndrine calabresi.

Questa operazione non è isolata: la strage di Duisburg del 2007, il traffico di migranti dalla Libia, il riciclaggio del denaro sporco nei paradisi fiscali europei sono fatti che testimoniano la nuova pelle delle mafie. Chi vuole dipingerla con la coppola in testa e la lupara in mano è il suo primo alleato, perché sminuendola la lascia libera e indisturbata. Secondo i dati forniti da Europol, sono attivi in Europa migliaia di gruppi criminali organizzati in grado di infiltrarsi e influenzare i mercati legali, i processi istituzionali e politici, minando lo Stato di diritto e i diritti fondamentali.

La mafia non é solo italiana, esistono diverse mafie che si caratterizzano per la loro internazionalitá. Bisogna dunque combatterla con armi diverse e transnazionali. Ad oggi mancano a livello europeo norme minime comuni per riconoscere questo reato e senza queste non lo si può perseguire uniformemente o con gli stessi mezzi nei diversi Paesi.

I ventotto Stati membri hanno infatti ventotto diversi codici penali: manca, dunque, non solo una definizione armonizzata di reato di criminalità organizzata, ma -cosa ancor più grave- quasi nessuno riconosce il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso. Tutto ciò rende piú difficile perseguire e punire adeguatamente quei reati dove l'infiltrazione di tipo mafioso é ricorrente, quali riciclaggio, corruzione, estorsione, frodi, crimini ambientali.

Oggi le cose possono cambiare grazie al Movimento 5 Stelle Europa. La portavoce Laura Ferrara è da poco titolare del rapporto sulla lotta alla corruzione e alla criminalità organizzata che verrà discusso in Commissione Libertà Civili, Giustizia e Affari Interni. Il Parlamento europeo ha la possibilità di cambiare la storia. Fornire alla Commissione europea un chiaro e inequivocabile indirizzo politico per fare presto, per fare sul serio.

Il Movimento 5 Stelle Europa, nella lotta alla criminalitá organizzata, corruzione e riciclaggio di denaro, si batterà per:

1) ottenere in Europa una definizione comune di reato di criminalità organizzata e l'introduzione del reato di associazione a delinquere di stampo mafioso

2) migliorare ed estendere l'ambito di operatività della confisca

3) rafforzare la lotta alle ecomafie e ai reati «emergenti», quali il traffico illecito di rifiuti, il traffico illecito di opere d'arte e di specie protette

4) prevedere adeguata tutela giuridica per il "whistleblowing" (il fenomeno che riguarda chi segnala o denuncia casi di corruzione o abusi nei luoghi di lavoro)

5) ampliare le competenze della costituenda Procura europea affinché persegua anche forme gravi di criminalità che hanno una dimensione transnazionale

6) introdurre nuovi strumenti come mezzi di ricerca della prova, quali il ritardato arresto o il ritardato sequestro, per risalire alle associazioni a delinquere connesse al traffico di droga.

In Italia e in Europa il Movimento 5 Stelle parla una sola lingua: quella dell'onestà. Ascolta e condividi il video di Luigi Di Maio e Laura Ferrara

Category: Mondo | Views: 531 | Added by: HAL | Rating: 0.0/0
Numero Commenti: 0
avatar
The Freedom Movement © 2013-2019
Free web hostinguCoz